Risorse per la cultura

Di solito è difficile trovare risorse per aiutare i professionisti a comprendere la perdita fondamentale dell'identità culturale per un adottato all'estero, ma la fonte migliore sono quelli di noi che la vivono. Qui forniamo alcune delle nostre risorse fornite da adottati internazionali in specifiche aree di competenza come professionisti:

Adozione e multiculturalismo (libro) una collaborazione globale tra accademici con esperienza vissuta, dedicata all'esplorazione critica degli aspetti culturali intrecciati all'adozione internazionale; guidato da Indigo Willing

Il modello di identità culturale-razziale: comprendere l'identità razziale e lo sviluppo dell'identità culturale degli adottati transrazziali di Amanda Baden

Bilanciamento di due mondi: sostegno agli studenti asiatici/americani adottati in modo transrazziale nel campus universitario (D Suda & Nicholas Hartlep)

L'impatto della razza e della cultura sulla sicurezza dell'attaccamento - Parte 1 & Parte 2 (podcast) di Chaitra Wirta-Leiker.

Ricerca in Australia ha recentemente esplorato l'uso dell'arteterapia per aiutarci a guarire dalla nostra disconnessione e perdita culturale. I risultati della ricerca saranno condivisi qui una volta completati.

La pace mancante – Offerte dallo studio dell'adozione, della cultura e dell'identità

Per aiutarci a sviluppare un'identità culturale positiva, suggeriamo di esplorare in profondità la nostra cultura e il nostro patrimonio di nascita, ricordando che la cultura è più che imparare la lingua, celebrare le festività nazionali o cucinare i cibi di un paese.

Una risorsa eccellente per visualizzare cosa significa "cultura":

Questa animazione video fornita dalla Stolen Generation (gli aborigeni australiani che hanno avuto i loro figli portati via e collocati in case adottive bianche) ritrae l'impatto della cultura perduta e il profondo trauma intergenerazionale che finiamo per portare fino a quando non viene riconosciuto e supportato per guarire.

Un altro paio di video indigeni che aiutano a spiegare l'importanza di riconnetterci alle nostre origini culturali e trovare il nostro senso di appartenenza:
Gli adolescenti indigeni trovano una connessione con il paese
Promuovere le connessioni per tutta la vita – The Bridge & Costruire ponti

Ecco alcuni blog ICAV che parlano dall'esperienza vissuta dell'importanza di aiutarci ad abbracciare e integrare la nostra cultura della nascita perduta, gli impatti della sua perdita e come navighiamo per riconnetterci alla nostra cultura e al nostro patrimonio perduti:

Un'altra stretta connessione con la perdita culturale e l'impatto sulla vita degli adottati internazionali è ampiamente documentata come il concetto di "Third Culture Kids" (TCK), un termine usato per descrivere i bambini cresciuti al di fuori del proprio paese di origine e/o dei genitori, di solito questi genitori sono espatriati.

Ecco un elenco di risorse TCK che possono aiutarti a capire meglio:

Allora, dov'è casa?: Un film documentario su Third Culture Kid Identity

Terza Cultura (Podcast)

Gente come noi (Podcast) – il podcast include episodi che intervistano gli adottati internazionali: Garon Wade, Marie Gardom, Anna Svedberg

La domanda più difficile per un ragazzo di terza cultura: Dov'è casa? (Podcast)

Appartenere ovunque e da nessuna parte: approfondimenti per la consulenza (Prenotare)

Ragazzi di terza cultura: crescere tra i mondi (Prenotare)

Tre cose con cui tutti i bambini della terza cultura lottano

Ragazzi di terza cultura: crisi di identità?

Per i genitori

Sostenere il villaggio degli espatriati (per i genitori adottivi da sostenere mentre crescono i loro figli in una vita da espatriati - francese ma usa Google Chrome per la traduzione automatica in inglese)

Sostenere i bambini della terza cultura (un servizio di coaching per aiutare i genitori adottivi che crescono bambini di terza cultura)