Equilibrio mentale e arte

di Jonas Haid, adottato dalla Corea del Sud alla Germania.

Tutti parlano di conciliazione tra lavoro e vita privata.

E l'equilibrio mentale?

Quando ho finito la mia laurea in fashion design ho capito che fare opere d'arte ed essere creativi è il mio strumento preferito per tirarmi fuori da questo mondo. Allo stesso tempo ho capito che la creatività non può far parte della mia futura carriera. Ecco i motivi per cui:

1. Ho bisogno di ispirazione per essere creativo.
2. Se sono nel processo creativo non c'è alternativa, se qualcuno critica la mia opera d'arte, la prendo sul personale.
3. Se c'è troppa pressione, non c'è modo di produrre un risultato accettabile. Se il risultato non è perfetto, non sono soddisfatto come artista

Quindi, in questo momento sto guadagnando i miei soldi come direttore del marketing online in una grande agenzia. Proteggo la mia creatività per rilassarmi e portare la mia mente in altre dimensioni. Quindi, adoro lavorare con i dati e costruire strategie digitali, e continuo a pensare che sia importante amare il proprio lavoro, ma è anche importante proteggere le proprie esigenze e i propri hobby personali.

Questa opera d'arte speciale è ispirata a ICAV (InterCountry Adoptee Voices), una piattaforma per gli adottati internazionali per raccontare al mondo la loro storia. Grazie Lynelle Long per aver investito il tuo tempo per avviare questa straordinaria organizzazione per aiutare altri adottati in tutto il mondo a guarire le loro anime.

Le farfalle non proprio a caso, ho cercato di trovarne alcune provenienti da Corea, Cina, Vietnam e Indonesia che si trovano anche in Europa e nel resto del mondo. Questi rappresentano i vari paesi in cui sono nati molti dei membri dell'ICAV.

Il mio messaggio con la mia opera d'arte per gli altri adottati:

Sii forte, sii reale, sii te stesso.
Non importa quanto desideriamo tutto l'amore che ci è mancato.
Il vecchio capitolo è già scritto.
Quindi fai un respiro profondo e rallegra la tua fiducia perché ci sono così tante possibilità. Sii semplicemente di mentalità aperta, ispirata e riscaldata dall'amore che hai scelto, inizia il primo tratto della tua storia personale.
Sei unico nel tuo genere.

#vita lavorativa
#salute mentale
#minimalartwork
#worklifebalance
#inspiration
#creativo

Altre opere d'arte che Jonas ha condiviso all'ICAV: Arte dal cuore, Un'immagine vale 1000 parole, L'anima gemella in gabbia.

Musica ispirata alle mie origini boliviane di adozione

di Jo R. Helsper adottato dalla Bolivia alla Germania.

Ispirazione per la mia musica

Sono interessato alla musica dal giorno in cui sono stato adottato in Germania. Mi piace dire che sono nato con la musica nel sangue . Ho iniziato a suonare strumenti di musica classica e ho provato molti altri strumenti, come pianoforte, clarinetto, chitarra e così via.

Durante la mia infanzia, abbiamo avuto un incontro semestrale organizzato dai nostri genitori adottivi tedeschi, dove noi adottati boliviani potevamo incontrarci, conoscere le nostre stesse radici e anche così i genitori potevano parlare dei temi dell'adozione. Quando avevo circa 6 o 7 anni, i nostri genitori hanno invitato un gruppo musicale boliviano per il nostro incontro. Quella è stata la prima volta che ho sentito la musica popolare boliviana in concerto. Prima di questo, l'avevo ascoltato solo tramite MC o CD, quindi ero assolutamente affascinato dal canto e dal suonare gli strumenti culturali e quello è stato il momento in cui ho deciso di suonare anche gli strumenti.

Sono assolutamente felice di essere stato adottato in Germania, ma imparare i miei strumenti nativi mi ha fatto sentire come se avessi un legame con la mia terra, da dove vengo, anche se non l'avevo mai vista prima. Così ho continuato a suonare, scrivere e cantare le canzoni della Bolivia.

Quando sono cresciuto ho imparato anche lo spagnolo. Capire il significato delle canzoni era importante anche per me perché cantare da solo non bastava. Volevo anche sapere cosa significavano le canzoni.

La mia ispirazione nella mia musica è il legame con la mia terra in cui sono nato e l'affascinante cultura degli indiani boliviani e delle montagne.

Non ho ancora visitato la Bolivia. Spero che un giorno andrò a visitare il mio vecchio orfanotrofio e la città dove sono nato. Quando suono, è come se fossi più vicino alla Bolivia e posso immaginare come inizia il tramonto sulle montagne e come il vento soffia sui campi. È anche un buon metodo per rilassarsi e dimenticare lo stress a volte.

Ascolta la musica della Bolivia di Jo:

Pubblicazione....
Italiano
%%piè di pagina%%