Avere un matrimonio hindi

Jess wedding.jpeg

Ho passato mesi a pianificare il mio matrimonio per celebrarlo nel maggior numero possibile di modi tradizionali indiani hindi. L'ho fatto perché stavo cercando di riconnettermi con la mia identità indiana e dare un senso alla mia vita di adozione internazionale. Voglio anche dare ai miei figli un senso di appartenenza stabile e spero che possano sentirsi più radicati nel loro background indiano di quanto non abbia fatto io crescendo nella società bianca svedese. Adoro l'idea che i miei figli facciano parte del modo in cui celebriamo le tradizioni indiane.

Un matrimonio è un'esperienza enorme nella vita di ogni persona e ho scelto di farlo alla maniera indiana. Celebrando il mio matrimonio in questo modo, posso controllare una parte del mio destino di adottata. Come adottato, sento di aver perso la capacità di essere intrinsecamente indiano. La mia lingua, cultura e tradizioni mi sono state rubate nel momento in cui ho lasciato l'India per la Svezia. Ora ho sentito che era giunto il momento di reclamare quanto più possibile del mio io indiano! Volevo farlo per me, per i miei figli e per le generazioni successive!

L'adozione non mi impedisce più di essere indiano. Per me, essere indiana significa essere orgogliosa del mio paese e della mia cultura e di tutto ciò che è bello e grazioso delle donne indiane. I matrimoni hindi sono famosi per essere incredibilmente belli!

Avevo il cuore spezzato quando l'India mi ha lasciato a causa della mia adozione in Svezia. In qualche modo, non mi sono mai ripreso e la mia anima è stata fatta a pezzi!

L'adozione è un trauma e ho vissuto la mia vita in lutto che sembra non avere fine. Non ho avuto storie, né sogni da quel giorno, il 13 febbraio 1982.

Il giorno in cui ho lasciato la mia patria per adozione, è il mio giorno di lutto.

Celebrando e abbracciando la mia vera identità indiana, internamente ho un forte desiderio di raggiungere e trovare in qualche modo la mia famiglia indiana. Mi darà tanta pace poter riparare il mio albero genealogico e incontrare la mia vera famiglia che desideravo da così tanto tempo!

Ho visitato l'India regolarmente e così facendo, inizio lentamente a riparare parte della disconnessione. Comincia a manifestarsi lo straordinario legame con la terra e le persone. Mi viene l'ansia solo sapendo che non andrò in India ogni anno.

Chiedo una guida in questa nebbia di identità dal mio popolo indiano e dai miei amici! Come posso lavare via questo bianco? Come mescolo le mie due metà: la parte bianca svedese con la parte indiana marrone? Il mio sé interiore inizia a crescere e sono presenti emozioni confortevoli che mostrano che sto venendo a patti con l'essere finalmente il mio vero sé.

Io sono indiano! Adoro indossare abiti unici che vengono indossati solo dalle donne indiane in un modo extra elegante! Le persone brune in ogni angolo sono divine, straordinariamente luminose con la loro bellezza interiore ed esteriore.

I miei figli sono un ricordo costante dell'India che ancora vive in me. Il primo capitolo dell'India è appena iniziato e la storia del Maharashtra non morirà mai. Ogni volta che guardo negli occhi dei miei figli, so che l'India non è lontana.

Il mio matrimonio non riguardava tanto mio marito e il nostro amore. Riguardava più il mio essere indiano e per la prima volta venire nel mondo e nella società per rivendicare la mia identità indiana. Per me, il mio amore per l'India si esprime in modo grandioso, attraverso un enorme matrimonio hindi! Ne ho diritto per nascita e lo sono anche i miei figli. Ha una meravigliosa cultura del matrimonio con colori audaci e luminosi, fiori e tutti i tipi di decorazioni dettagliate.

È stato un mio grande sogno avere un matrimonio indiano. Grazie all'aiuto degli altri e dei miei concittadini indiani, il mio fardello del silenzio è rotto e finisce qui. Niente più vergogna e senso di colpa per le mie origini indiane.

Viva l'India!❤️🎉

Pubblicazione....
Italiano
%%piè di pagina%%