Il colore del lancio del libro del tempo

Collaboratori CoT
Collaboratori di Il colore del tempo

 Il discorso di Lynelle

Consentitemi di condividere il motivo per cui ho ritenuto che questo libro fosse così importante quando l'ho suggerito per la prima volta al PARC (NSW Post Adoption Resource Centre, Benevolent Society) e al DSS (Dipartimento dei servizi sociali del governo federale australiano). Attualmente ci sono pochissime risorse disponibili per aiutare le persone a capire longitudinalmente, negli ultimi anni dell'adolescenza, come viaggiano nel tempo gli adottati internazionali. Cosa succede una volta che lasciamo il nido della nostra famiglia adottiva e diventiamo indipendenti? Come navighiamo negli appuntamenti, nella genitorialità, nella sfida in corso di sviluppo delle nostre identità, nella morte dei nostri genitori adottivi o biologici, dopo il ricongiungimento... e in tutti i problemi che affrontiamo nella vita adulta? Lo scopo di questo libro era iniziare a riempire il vuoto nella letteratura, nella ricerca e nella cultura generale.

Voglio iniziare ringraziando il contributori, gli adottati in questo libro per aver condiviso le loro anime ed essere così crudi e onesti! I vostri sforzi aiuteranno a educare il grande pubblico sulle complessità coinvolte e forniranno una risorsa tanto necessaria per le persone direttamente interessate.

Per me, tu sei ciò di cui si tratta tutto! Tutto ciò che faccio in ICAV è con l'obiettivo di consentire ai singoli adottati di parlare e di entrare in contatto con la più ampia comunità di adottati internazionali e sistemi di supporto professionale - e di affrontare il nostro viaggio di adozione nel modo più positivo possibile!

Questo perché non ho mai dimenticato l'emozione che ho provato a metà degli anni '20 quando ho incontrato per la prima volta altri adottati internazionali e ho capito che non ero solo e isolato. Il rispecchiamento che mi mancava all'interno della mia famiglia, che dal punto di vista razziale sembrava così diversa da me, è stato fornito in qualche modo, quando ho incontrato altri adottati internazionali e ho connesso e condiviso le nostre esperienze.

Questo progetto si è consumato oltre 250 ore di lavoro solo da me, per non parlare delle innumerevoli ore di Damon e del suo team, e le ore trascorse dai professionisti che abbiamo incaricato di aiutarci a consegnare questo fantastico libro: Analee Gale (editor), Jack Lee (design del layout), Kerri Long (grafica design copertina anteriore/posteriore) e Doug Conroy (stampante).

Voglio ringraziare personalmente:

  • Il Benevolent Society PARC & Federation Press per il primo libro e dandoci il permesso di copyright per fare questo sequel.
  • Sara Armstrong è qui oggi.. e ora posso dire che mi rendo conto di quanto lavoro deve essere stato dedicato a quel primo libro!
  • ISS Australia per una collaborazione così positiva e per avermi coinvolto come loro project manager per il libro e per avermi sopportato, con tutti i miei punti di forza e i miei difetti!
  • Dipartimento dei servizi sociali del governo federale australiano (DSS) (in particolare Judi, Stephen, Flora & DSS team) per aver ascoltato il mio suggerimento e aver fornito i fondi per questo fantastico libro che sarà una potente risorsa per gli anni a venire!
  • Rep. ICAV Chiedo loro di alzarsi in piedi in modo che il pubblico possa vedere chi sei.
    (Anna Kopeikin per QLD, Sharna Ciottia e Kayla Curtis per SA, Leanne Tololeski per WA, SueYen per VIC, Gabby Malpas e Gabbie Beckley per NSW).
    Queste signore e le altre che oggi non ce l'hanno fatta, lavorano da anni dietro le quinte per supportare gli adottati e rendere l'ICAV quello che è oggi. Grazie!
  • e soprattutto, mio marito Anthony che è stata la mia roccia e mi ha supportato all'infinito durante questo progetto, oltre a tutte le altre ore che trascorro raggiungendo gli adottati e lavorando nella comunità.

Per me, il progetto è stato quello che potrei solo descrivere come "FULL ON!"
Penso che sia stato Damon al nostro secondo incontro a guardarmi come se fossi matto quando ho parlato di come realizzare questo libro e di pubblicarlo entro giugno!
Il carico di lavoro puro, le pietre miliari, il coordinamento tra così tanti contributori e partner, tenere le cose in carreggiata, comunicare con tutti e le molteplici volte di editing e ri-editing! È giusto dire che, dopo aver terminato questo progetto, non volevo modificare un altro documento (per almeno un mese)!

Emergono tre cose nella mia mente come i migliori ricordi Porto con me da questo progetto:

In primo luogo, riconnettersi con i contributori originali .. sentire come stavano andando dopo 15 anni e riaccendere quelle amicizie, conoscere gli alti e bassi e le continuazioni dei loro viaggi è stato un mio privilegio, cosa che voi tra il pubblico guadagnerete una volta letto il nuovo libro.

In secondo luogo, entrare in contatto con le nuove generazioni mi ha aperto gli occhi e mi è piaciuto molto .. sentirli condividere i loro viaggi e rendersi conto dell'impatto su di loro; proveniente da una generazione di genitori adottivi e professionisti che comprendono meglio il percorso di adozione abbracciando precocemente le nostre origini culturali, riportandoci nei nostri paesi di nascita, riconoscendo che è una parte normale del viaggio di adozione cercare e riunirsi se lo desideriamo; Ho sicuramente assistito a un miglioramento nel supporto fornito ai bambini e agli adulti adottati e questo è stato fantastico e incoraggiante!

Non si tratta di ignorare l'adozione o anche solo di discutere l'etica dell'adozione internazionale... perché abbiamo ancora questioni estremamente impegnative da affrontare: ad esempio, la necessità di un supporto per la salute mentale per tutta la vita; giustizia riparativa per coloro che sono stati vittime di tratta o persi; questi due esempi da soli evidenziano le lotte che dobbiamo affrontare per garantire che i risultati più positivi dell'adozione internazionale possano diventare una possibilità.

Amo sentire gli adottati condividere le loro esperienze e sono costantemente stupito dalla capacità di recupero che possiedono per affrontare i loro viaggi e continuare a combattere. Questo libro è per coloro che lottano ad un certo punto del loro viaggio – così gli adottati possono rendersi conto che non devono essere soli e che c'è un'intera comunità qui fuori a cui possono attingere e con cui connettersi. Quella comunità è composta da adottati, professionisti che ci supportano, le nostre famiglie adottive e i nostri governi (statali e federali) che facilitano le nostre adozioni e forniscono importanti supporti pre e post adozione.

L'Australia è un paese fortunato e sono fortunato ad essere stato adottato qui. Sapendo quali ostacoli devono affrontare altri adottati internazionali in tutto il mondo per ottenere supporto per il loro viaggio, sono felice di essere stato adottato in questo paese. Ho il privilegio di aver preso parte alla promozione di cambiamenti positivi che conferiscono potere agli adottati internazionali in Australia – come il servizio gratuito ISS Australia Search n Reunification e il servizio gratuito di LifeWorks Counseling. Questi servizi danno potere a noi adottati, per i quali siamo grati!

Terzo e ultimo, è stato un vero piacere aver lavorato con un tale meraviglioso e positivo gruppo di professionisti attraverso questo progetto: i team di Fed Gov DSS, ISS Australia e Benevolent Society PARC. Sapere quanto hai abbracciato le nostre voci come adottati è stato potenziante e liberatorio! Questo libro è una testimonianza della passione che questi professionisti hanno nel garantire che il nostro viaggio di adozione si svolga nel modo più positivo possibile, entro i limiti.

Il colore del tempo Partner di progetto (ISS Australia, PARC, ICAV) con l'editor Sarah Armstrong di Il colore della differenza

Forse un giorno in altri 15 anni o giù di lì... potremmo essere di nuovo tutti qui per ascoltare le prossime generazioni di adulti adottati internazionali! Abbiamo aperto la strada.

Grazie!

23 giugno 2017, 11:00 – 13:00; Sydney, Australia

Nota: Sfortunatamente, il DSS del governo federale australiano non ha potuto partecipare al lancio a causa della nebbia a Canberra con tutti gli aerei a terra, non in grado di decollare.

tutto esaurito! Hanno partecipato oltre 120 persone Il colore del tempo presentazione del libro
Copertura frontale
Pubblicazione....
Italiano
%%piè di pagina%%