Kayla Zheng

Rappresentante ICAV USA

Kayla è un'adottato internazionale, transrazziale e transculturale dalla Cina che è stato adottato in una famiglia bianca che vive nel Maryland, negli Stati Uniti. Trovato fuori da un ospedale in una provincia settentrionale, Kayla ha vissuto in un orfanotrofio fino all'età di 3 anni e ha poca conoscenza delle sue origini. Cresciuta in un ambiente prevalentemente bianco con una connessione limitata alla sua identità o cultura cinese, Kayla ha imparato a navigare tra le complessità della sua famiglia bianca conservatrice.

Attraverso le sue esperienze, connettendosi con altri adottati e studiando diverse istituzioni di potere, si è tuffata nel lavoro di difesa dei diritti degli adottati.

Kayla ha rivendicato con orgoglio la sua eredità e identità cinese e usa il suo viaggio per aiutare altri adottati a fare lo stesso. Mira a raccontare in modo autentico la sua storia e a sfruttare l'istruzione non solo per elevare le storie non filtrate degli adottati, ma anche per smantellare le istituzioni e i cicli di sfruttamento nel regno dell'adozione.

Kayla è orgogliosa di lavorare con ICAV come rappresentante e di continuare la sua attività di advocacy. Spera di sollevare le voci degli adottati e combattere per la verità nelle narrazioni sull'adozione.

Italiano
%%piè di pagina%%