Ama Asha Bolton

Rappresentante ICAV USA

Cherish Asha Bolton è un'adozione internazionale e transrazziale dall'India cresciuta in America. È una storica che studia lo stato legale e sociale dei bambini vulnerabili in India. Ha un master in storia e sta completando il dottorato. Ricopre il ruolo di co-presidente di Persone per la riforma dell'adozione etica (PEAR) e lavora con gli sforzi centrati sugli adottati per concentrarsi sull'educazione all'adozione, sulla creazione di risorse per gli adottati e sulla difesa degli adottati. 

Nata a Calcutta nel 1983, è stata adottata attraverso la Missione Internazionale della Speranza da un pastore battista bianco e dalla sua famiglia negli Stati Uniti. Essendo significativamente più giovane di tre fratelli nati biologicamente dai suoi genitori adottivi, è cresciuta isolata in diversi modi: genetica, razza, età, sesso e stato di adozione. Questo isolamento è cresciuto ulteriormente quando sua madre adottiva è morta dopo una breve battaglia contro il cancro quando Cherish aveva 13 anni. Ha lottato per anni vivendo con un padre adottivo e una matrigna che hanno chiarito che era indesiderata, combinata con l'essere volutamente tenuta lontana dai membri della famiglia allargata e non ricevere il sostegno di cui aveva bisogno da bambina traumatizzata. 

Ha rapidamente preso le distanze dal padre adottivo quando ha raggiunto l'età adulta, ma ha imparato quanto tempo e quanto lontano i genitori adottivi possono raggiungere nella vita degli adottati adulti. Era limitata nelle opportunità universitarie a causa delle informazioni necessarie sui genitori per l'aiuto finanziario e non aveva i documenti di adozione originali dal padre adottivo, quindi non conosceva il suo stato di cittadinanza. Nel decennio successivo si è trasferita dall'Ohio a Los Angeles, ha lavorato nel settore immobiliare e ha aspettato di finire la laurea fino a quando non era più necessario avere i genitori. In quel periodo, ha anche imparato a rintracciare copie di documenti di adozione al di fuori dei genitori adottivi. A 28 anni, ha finalmente ricevuto la prova della sua cittadinanza attraverso il Child Citizenship Act del 2001. 

Cherish è tornata in India due volte alla scuola di specializzazione, la prima per imparare l'hindi e la seconda per fare un dottorato di ricerca. Quelle esperienze le hanno cambiato la vita in modi sia positivi che devastanti. Ma, cosa più importante, ha deciso di trascorrere il suo tempo lavorando per la conservazione della famiglia e aiutando gli adottati vulnerabili. 

Cherish è appassionato di discutere della salute mentale degli adottati; le leggi che circondano l'adozione (in particolare nell'adozione internazionale indiana); il linguaggio e la retorica utilizzati per l'adozione; razza, genere, classe e religione; e studi sull'adozione critica. Attualmente vive in Illinois con il suo compagno e un cane molto grande. 

Pubblicazione....
Italiano
%%piè di pagina%%