Cultura Pop e Gente di Colore

di Benjamin Kelleher, nato in Brasile di origini africane e adottato in Australia.

La cultura pop e la sete di TV americanizzata e la visione dei media hanno mascherato, diluito o interferito con il processo di adozione transrazziale che si collega alla loro storia biologica?

Ciò che ha acceso il mio interrogatorio sul colosso dei media è stato il recente passaggio di una data importante nella mia stessa eredità. 13 maggio 2022 ha segnato il 134° anniversario del giorno in cui il Brasile ha ufficialmente abolito la schiavitù. Essendo un afro-brasiliano adottato dall'estero, puoi immaginare il mio interesse per il movimento per i diritti civili, il movimento Black Lives Matter (BLM) e qualsiasi argomento che copra la storia moderna della grande diaspora africana e questa data in particolare.

Ma potresti chiedere, perché la mia domanda iniziale? Ebbene, quello che alcuni potrebbero non sapere, è il fatto che mentre le stime variano da fonte a fonte, circa 40% degli africani sono stati rimossi e ricollocati con la forza ai nuovi mondi durante la tratta degli schiavi transatlantica finito in Brasile al contrario del 10% ricevuto dagli Stati Uniti. Un altro fatto è che mentre la Gran Bretagna ha messo fuori legge la schiavitù nel 1807, gli Stati Uniti nel 1865, il Brasile è stato ufficialmente l'ultimo del mondo occidentale ad abolire la schiavitù nel 1888. Quindi, in sostanza, mentre il presidente Lincoln stava liberando gli schiavi negli Stati Uniti, il Brasile ha avuto altri 23 anni di tagli economici, sulle spalle degli africani.

Con la morte di George Floyd e il movimento BLM che ha colpito TV, telefoni e qualsiasi cosa con uno schermo nel 2020, la difficile situazione dell'uomo di colore è stata nuovamente portata nella visione del mondo e un punto di discussione per molti in tutto il mondo. Molti hanno nuovamente guardato agli Stati Uniti con le sopracciglia alzate per quanto riguarda il trattamento istituzionalizzato delle persone di colore (POC). Nel corso dell'anno successivo il movimento BLM ha preso forma in molti paesi. Quello su cui certamente non ricordo di aver visto alcun rapporto, era il fatto che nel 2021, secondo il Washington Post, 56% della popolazione brasiliana erano neri ma costituivano 79% di morti per mano della polizia nello stesso anno. Il 2021 ha visto anche 67% della popolazione carceraria indicati come neri.

Essendo stato adottato in Australia, a volte sono alquanto perplesso che possiamo avere una tale pletora di film, libri, documentari, blog e podcast che alimenteranno il bisogno di conoscenza su questo argomento quando si parla specificamente della storia americana. Tuttavia, per trovare lo stesso livello di informazioni su paesi come il Brasile, o anche la storia australiana di come abbiamo trattato i nostri indigeni e POC, bisogna essere disposti a scavare un po' di più e lavorare sulle gambe.

Parlando da una prospettiva di adozione transrazziale, posso vedere come ciò non influirebbe in modo significativo sui miei coetanei di carnagione anglosassone. Tuttavia, per quelli di noi, che a volte possono aver lottato o trovato difficile stabilire connessioni con la nostra storia biologica e in una certa misura l'identità, questo sembra costituire un altro ostacolo sulla strada delle complessità che possono essere l'esperienza vissuta dell'adozione internazionale.

Quindi, ancora una volta, concludo il mio sfogo chiedendo, stiamo perdendo un maggiore senso della storia mondiale e restringendo il nostro campo di vista quando si tratta della storia di una moltitudine di etnie e POC nel tentativo di continuare a divorare la cultura pop americana attraverso i media e come sottoprodotto, sono le viste storiche?

Puoi seguire Benjamin @ Insta su il_tranquillo_adottato o controlla la sua breve intervista un giro Risorsa video.

risorse

Africa ridotta in schiavitù

lascia un commento cancella risposta

Pubblicazione....
Italiano
%%piè di pagina%%