Il diritto all'identità

di Maria Diemar, nata in Cile e cresciuta in Svezia. Puoi accedere al suo blog su Possiedo la mia storia Maria Diemar dove ha pubblicato questo il 23 agosto.

Il diritto alla propria identità,
è un diritto umano?
È un diritto umano per tutti?

dove appartieni,
le circostanze da cui provieni,
è importante saperlo?

È possibile eliminare lo sfondo di una persona?
Prenderesti in considerazione l'eliminazione dello sfondo di un'altra persona?

Cosa è illegale?
Cosa non è etico?
Cosa sono le irregolarità?

Negli ultimi anni ho scoperto sempre di più della mia storia.
Dallo scoprire che sono Ingegerd Maria Olsson nei registri in Cile,
per rendermi conto che posso votare,
e rinnovare il mio passaporto dal 1975,
a capire che mi sembra di non aver mai lasciato il Cile, paese in cui sono nato.

Secondo il mio passaporto cileno,
Vivo in una strada di un quartiere d'affari a Rancagua.
Secondo altri documenti,
Vivo con un assistente sociale a Santiago.
Probabilmente siamo più di 400 bambini che vivono a quell'indirizzo:
Monsignor Muller 38.

Io “vivo” in Cile e vivo negli Stati Uniti.
Sono nelle liste elettorali in Cile,
e in Svezia ho un passaporto svedese e posso ritirare un passaporto cileno quando voglio.

La mia nascita non è mai stata registrata presso l'ospedale dove sono nato.
Non sono figlio di nessuno.
Invece di un certificato di nascita,
è stato scritto un protocollo in cui estranei hanno testimoniato che sono nato il giorno del mio compleanno.

In Cile, sono registrato come orfano
perché una donna svedese, Anna Maria Elmgren, mi ha sistemata e iscritta all'albo in Cile.
Ho un nome svedese nel registro cileno.
io sono Ingegerd Maria Olsson in Cile.

sono un orfano
ma ho una madre nei documenti del tribunale di Temuco.
Nei documenti del tribunale, ho una madre.
Una madre che mi tradisce.

Avevo 44 anni quando ho fatto il test del DNA,
poi ho capito che sono mapuche.
Vengo da un popolo indigeno.

Per essere un figlio di popoli indigeni,
questo dettaglio è qualcosa che qualcuno ha dimenticato di menzionare.
Un dettaglio non troppo importante.
O è?

Il diritto alla propria identità è un diritto di tutti?
Chi decide questo?

#adoptee #adopted #rubato #Ilegal #adoption #Cile #victim #traffico #Sverige #Adoptionscentrum #Sverige #adopterad #chileadoptionTpuTpurightchejustTP3T3Tno

lascia un commento cancella risposta

Italiano
%%piè di pagina%%