Lezioni di vita da un adottato – Parte 7

Questa è una serie scritta da Tamieka piccolo, adottato dall'Etiopia in Australia.

'Dubita di te stesso e dubiti di tutto ciò che vedi. Giudica noi stessi e vediamo giudici ovunque. Ma se ascolti il suono della tua stessa voce puoi vedere per sempre' - Nancy Lopez

La tua voce conta. Le nostre voci come adottati contano. Quando sei una persona di colore, un'adozione internazionale, una persona queer o una donna, tutti noi sperimentiamo aspetti unici dell'oppressione da parte della società. Le nostre esperienze sono valide, i nostri traumi, i nostri abusi sono validi e reali.

Abbastanza spesso ci sono persone che cercano di abbatterci, sminuiscono i gruppi emarginati e ci accendono di gas facendoci credere che i nostri dolori e le nostre difficoltà fossero solo un frutto della nostra immaginazione; che siamo eccessivamente sensibili, che siamo 'fiocchi di neve, ma non dobbiamo lasciare che abbiano potere su di noi e sulle nostre menti. Sappiamo in fondo quando qualcosa non va, quando abbiamo sperimentato qualcosa che non avremmo dovuto.

Hai una voce, non permettere a nessuno di farti dubitare di te stesso. Non permettere a nessuno di reprimere la tua intuizione. Difenditi, chiama le persone, parla con il tuo cuore perché la tua voce è importante e rimarrai sorpreso di quante persone si sentiranno come te, che risuoneranno con te. Troverai sempre qualcuno che cerca di abbattere un'altra persona, ma non possiamo lasciare che questo detti le nostre vite in alcun modo.

Una risposta a "Life Lessons from an Adoptee – Part 7"

  1. Grazie per aver condiviso! Hai assolutamente ragione: come adottati, le nostre voci sono spesso scartate dalle conversazioni perché la società ha una narrativa solo del lato positivo/salvatore dell'adozione, purtroppo. Quando si parla di adozione in qualsiasi contesto (es. infertilità, tratta di esseri umani o separazione familiare), si incontrano sempre persone che dicono che sei ingrato. Sono un cinese adottato cresciuto negli Stati Uniti e mi piacerebbe entrare in contatto 🙂

lascia un commento cancella risposta

Italiano
%%piè di pagina%%