Non d'aiuto

Uh oh .. hai scritto una recensione del genere? Forse hai comprato qualcosa sulla base di una recensione del genere? O come me, ti sei lamentato quando l'hai visto perché la recensione non è in realtà utile?

Siamo arrivati a comprendere sempre più che la rappresentazione cambia la conversazione attraverso le diverse esperienze che l'inclusione porta. Stiamo vedendo che quando le stanze degli scrittori di Hollywood includono donne, persone di colore e scrittori LGBT, la nostra comprensione può cambiare radicalmente e approfondire. Il team di Seth Myers lo ha mostrato in grande stile comico con il loro Salvatore Bianco Trailer del film.  

Tuttavia, non è ancora previsto che le storie di adozione dovrebbero avere sostenitori dell'adozione che rappresentano l'adozione. I genitori adottivi continuano a dominare la narrativa dell'adozione rispetto alle voci degli adulti adottati sia a Hollywood sui social media che all'interno delle nostre famiglie. Come ha sottolineato Angela Tucker durante i discorsi al tavolo rosso: "Per me parlare di adozione transrazziale è ferire qualcuno". Ciò crea una dinamica insolitamente ponderata in cui gli adottati possono rimanere in silenzio, mantenere lo status quo o persino promuovere l'adozione.  

Uso le recensioni di Amazon come analogia perché vedrai spesso i donatori di regali che recensiscono i prodotti in base al fatto che qualcuno a cui l'hanno regalato "l'ha adorato". Quando lo vedo, gemo interiormente. Questa persona è umile, si vanta o respinge completamente il fatto che molti di noi fingono di gioia per i doni che non ci piacciono per rispetto per la gentilezza di chi li dona. Non rende il donatore credibile come recensore. Questo tipo di recensione non ci dice nulla sul prodotto stesso in modo ponderato o utile. Il prodotto ha consegnato quanto previsto? Si è rotto dopo quattro utilizzi? Come si adatta?  

Non direi che essere un ballerino è facile perché conosco qualcuno che è un ballerino e sembra che stia bene. Prova a chiedere a un bambino di cinque anni di spiegare come guidare un'auto e otterrai lo stesso livello di coerenza e affidabilità di un non adottato che parla per gli adottati. Ci sono strati e strati di cose che non sai nemmeno di non sapere. Anche gli adottati hanno bisogno di tempo, riflessione e convalida, per chiarire l'esperienza. Io stesso ho molta più chiarezza su come l'adozione mi abbia influenzato ora che posso guardare indietro a quasi cinquant'anni di modelli di comportamento. Come può qualcuno aspettarsi di parlarne in modo utile dall'esterno, quando anche gli adottati possono lottare per articolarlo dall'interno fino a quando non lo hanno elaborato.

L'unico modo per iniziare anche solo a comprendere com'è veramente l'adozione è ascoltare gli adottati. Calma la mente mentre lo fai, resisti all'impulso di ascoltare o discutere. Siamo abituati a parlare con le persone che ascoltano mentre troviamo modi per scontare con commenti del tipo "ma molte persone la pensano così". Se raccontassi un'aggressione e i sentimenti di impotenza, penseresti davvero che sia utile dirmi che molte persone si sentono impotenti nelle loro vite? O considereresti il contesto?

Ascolta per capire, esplorare e soprattutto per convalidare. Puoi offrire la guarigione, puoi trovare modi per entrare in empatia, puoi essere una parte della soluzione. Se non vuoi offrire sollievo e guarigione a un adottato, devi davvero chiederti perché non vuoi farlo, cosa c'è in gioco per evitarlo?

Di Juliette Lam

3 Risponde a “Not Helpful”

lascia un commento cancella risposta

Italiano
%%piè di pagina%%