I diritti del bambino

Diritti per i bambini.jpg

I diritti del bambino
Le verità non dette
Le parole che si dicono
Sono tutti nella sua testa

Ma perché sono diverso?
Si sente piangere
Ma a sei anni
Non riesce a capire perché

Perché i suoi occhi non sono blu?
Come sua madre o suo padre
Perché le loro mani sono così leggere?
E lei è più buia della notte

lei si tiene stretta
Quindi non si spaventa
Del "bianco" che ha nell'occhio della mente
Il riflesso che combatte

Oh come vorrebbe
Che lei era la stessa
E la frase "Sei così fortunato"
Era solo un gioco

I diritti del bambino
Così persa in se stessa
Guarda il sorriso di sua madre
E continua a comporre

nella lotta
La lotta da vedere
Essere ascoltato,
Per deliziare la notte

Invece di
Ok si!
È un oh, NO!
Si è arresa
E non vale la pena combattere

Perché ero troppo scuro
Per poter restare
Tra le braccia di mia madre
Ed è stato regalato

Adozione che vedi
È così molto crudele
Ti perseguita costantemente
E non gioca secondo la regola

Il bambino che guarda
Al bel sorriso di sua madre
E poi al naso ebreo di suo padre
Poi sente il suo ed è tutto bloccato e chiuso

Ma perché ha chiesto?
Perché non abbino?
Neanche vicino
Non nelle dita delle mani o dei piedi

Eppure le autorità hanno scelto
Il mio destino il mio percorso
La mia vita
E tutto il mio cuore

All'età di sei anni quel giorno ho chiesto
E le risposte
Ha fatto diventare il mio cuore tutto buio
E freddo con tristezza

Le risposte mi hanno dato notizie
Che non ero abbastanza per restare
Ma abbastanza fortunato da
essere dato via

La mia pelle color caffè
Semplicemente non si adattava

Eppure ogni giorno sorriderò
dietro i denti stretti
Sorridi a un mondo
è semplicemente una prova
Di perdita di speranza, rifiuto e negazione

Negazione dell'esistenza del mio valore
e persistenza

continuerò a cercare
Per una ragione
Per non arrendersi
E scegli di amare, ridere e continuare a respirare

Mio bellissimo figlio
Tutta bionda e occhi azzurri
Mi ha fatto la mia domanda
Mamma perché sei diversa?

E ho dovuto ascoltare
Al mio cuore spezzarsi nel tempo
Mentre la mia storia si svolge
E cerco di spiegare

Perché i miei genitori sono bianchi?
Ancora e ancora
E le due mamme che ho adesso
Invece di uno solo
Ho due nonne delle tue due mamme?

Oh fanculo la confusione
Per quando avrai sei anni
Tutto è così reale
Ai diritti del bambino
È un grosso problema

E ora sto in piedi
a 43
Ancora deluso
Al mio albero genealogico

Dove lo metto
Cosa faccio
Con la conoscenza
proprio non lo farei

Quindi dico
Abbasso l'adozione
E avanti con il supporto
I diritti del bambino
Per favore non abortire

Le tue idee che una madre
Può essere supportato
Per stare in piedi con il suo bambino
Quindi vengono trasportati

Lontano da una vita piena
Di confusione e dolore
Una vita di "avrebbero potuto essere" ombre
E pioggia costante

Vorrei non riuscire a vedere la differenza tra
Mia madre e mio padre
E perché oh perché?
Semplicemente non mi adattavo

I diritti del bambino
non negherò mai
Il bisogno di essere ascoltati
Visto e osservato

Nella tua ricerca di informazioni
Se ora potessi vedere
Quel giovane di sei anni
Tienila stretta in modo che veda

È amata così com'è
Nonostante si sia perso
È amata così com'è
E il suo cuore potrebbe scongelarsi

Dal dolore che ha avuto
Per la passeggiata a venire
Per trovare il suo posto
Dove si può cantare la sua canzone

Per quelli che ora mi conoscono
Stai vicino al mio cuore
So di essere sgargiante e fiammeggiante
E privato e duro

Con la mia lingua
Che può farti a pezzi
Con la mia rabbia e il mio dolore
Per favore non guizzare

Dai diritti del bambino
non negherò mai
La verità prima di tutto
Verrà in superficie e piangerà

I diritti del bambino
E a tutti i vostri cuori
Vi amo tutti teneramente
Ma sono io da dove devo iniziare

Scritto da CVerite il 12 luglio 2018
un adottato transrazziale con sede nel Regno Unito

lascia un commento cancella risposta

Pubblicazione....
Italiano
%%piè di pagina%%