L'albero di Giano

Albero mezzo morto

Una volta ho visto un albero in lontananza ed era lussureggiante e verde. Questa pianta decidua era piena di vita e piena di foglie vibranti. Mentre passavo vicino all'albero, ho notato che l'altro lato era pieno di cicatrici, avvizzito e privo di vita. Quando ho interrogato le persone che vivevano vicino all'albero, "Cosa è successo?" Mi è stato detto che l'albero è stato colpito da un fulmine e che un lato ha preso fuoco. Se visto di lato con rami che spuntavano ricche foglie verdi, non si poteva vedere la morte e la distruzione che nascondeva dall'altra parte.

Questo albero è un simbolo della mia famiglia. Mia sorella è mia sorella biologica, adottata con me nella stessa famiglia. Siamo rami che si estendono dallo stesso albero genealogico. Oggi la gente dice che sono io quello di successo. Ho più lauree, ho viaggiato per il mondo, ho 2 bambini splendidi, felici e sani e sono finanziariamente stabile. Mia sorella, purtroppo, non se l'è cavata così bene. È diventata madre nella tarda adolescenza. Si è sposata giovane. Ha sofferto per molteplici relazioni fallite. Ha perso la custodia dei suoi figli e li ha dati alle persone che hanno abusato di noi da bambini. Non ha utilizzato la sua borsa di studio per ottenere una laurea e non è in grado di mantenere un lavoro. Molte persone la chiamerebbero infruttuosa.

Non è sempre stato così. Se ci vedessi da adolescenti, penso che 99% di persone avrebbero puntato le loro fiche su mia sorella per diventare quella di successo. I risultati di mia sorella sono stati impressionanti! Era nell'albo d'oro A, è arrivata allo Stato in pista, era un concorso di bellezza e quello "popolare" a scuola. Probabilmente ero considerato una perdita sicura. Nemmeno io avrei messo le fiches su me stesso. Mi sono appena diplomato al liceo ricevendo un 2.1 GPA. Se non fosse stato per una "A" in negozio, avrei dovuto ricominciare da capo il mio ultimo anno. Per quanto riguarda l'aspetto, il mio piccolo telaio waifish da 112 libbre non è stato costruito per nessuno sport ed ero quel ragazzo che non ha mai avuto un appuntamento per tutto il liceo. Immagino che potresti avermi chiamato zoppo.

Quindi, come potrebbe un ramo che cresce così bene, diventare rachitico così rapidamente? È dovuto al fatto che, facendo così bene e raggiungendo le stelle, i suoi rami sono stati colpiti da un fulmine. I miei rami corti non potrebbero mai attrarre così tanto potere. Ho dovuto imparare a resistere alle tempeste della vita nel modo più duro. Forse il bullismo, le critiche e l'abbandono che ho sopportato in silenzio mi hanno temprato? Non so cosa sia successo per invertire i nostri ruoli e far fare così male alla mia sorellina nella vita.

È così difficile vedere soffrire le persone che amiamo. Fa male vederli soffrire. Vorrei che il fiume di lacrime che ho pianto per mia sorella scorresse in qualche modo verso di lei e le facesse germogliare il successo e lavasse via il suo dolore. Ma non è così. Non posso vivere per lei. Deve farlo per se stessa. Poiché alcune persone possono trovare solo la colpa, ho cercato di andare avanti con la mia vita. Per fare la limonata con i limoni. Sforzati di fare di meglio.

Potremmo non sapere mai perché un lato dell'albero ha dato frutti mentre l'altro lato è rimasto sterile. Guardiamo all'ovvio. I fulmini possono indebolire e avvizzire il più alto dei giganti. L'albero è stato sottoposto a poteri distruttivi che hanno privato l'albero della sua corteccia protettiva, rendendolo più vulnerabile alle malattie.

Nell'adozione, questi strati protettivi si presentano sotto forma di amore, pace e accettazione. Ne abbiamo bisogno insieme alla coltivazione costante per ringiovanire i nostri rami spezzati. Spero di poter essere così costante nella sua vita da ispirarla a guarire e crescere. Può germogliare nella grande persona che era destinata ad essere: quella ragazza intelligente, talentuosa e bella che conoscevo non molto tempo fa... Forse è inevitabile. È stato detto che quando 2 bambini vengono adottati, uno prospera e l'altro fallisce. Spero che non debba rimanere così per sempre!

4 Risponde a “The Janus Tree”

  1. Belle parole - ma ricorda che la vita della tua madre naturale è stata distrutta per - e la tua esperienza è avvenuta in famiglie naturali e non adottati - bambini che vivono in affidamento ecc. , soffrendo perdita e dolore

    1. Questo è così lontano dal segno. Non hai idea di cosa abbia o non abbia sofferto la sua prima madre, ma in ogni caso la responsabilità non ricade sull'adottato. Sta condividendo il suo stesso dolore. Ascolta quello.

  2. Mirah Riben - Autore di "fare luce su...The Dark Side of Adoption" (1988) e "The Stork Market: America's Multi-Billion Dollar Unregulated Adoption Industry" (2007). http://mirahriben.blogspot.com
    familyadvocate ha detto:

    Una delle cose con cui nasciamo e/o otteniamo nella vita è la reisliance. Alcuni di noi hanno più di altri.

  3. Mi dispiace per quello che tua sorella ha sopportato e per quello che l'hai vista soffrire. Hai ragione, tutti abbiamo bisogno di costanti nelle nostre vite. Quelli con traumi da bambini lottano di più per mantenere una rotta costante e sono più facilmente sbalorditi da "colpi di fulmine". Abbiamo meno capacità di resistere alle difficoltà. Buona fortuna a entrambi.

lascia un commento cancella risposta

Pubblicazione....
Italiano
%%piè di pagina%%